Menu

5 Regole (+1 Consiglio) per arredare la tua casa con stile

Living&Design, Top of the Tips
Categories
  • Nessuna categoria

Creare degli spazi eleganti ed accoglienti è spesso più complicato di quanto sembri, ma a pensarci bene arredare è un po’ come cucinare e per realizzare la ricetta perfetta serve il giusto equilibrio tra gli ingredienti!
 
Ecco le nostre REGOLE (+ 1 CONSIGLIO) per arredare la casa con stile.

1. Guarda lo spazio che hai con occhi nuovi. Prima di qualsiasi scelta o decisione, analizza quali sono le sue caratteristiche migliori e cerca di capire come metterle in evidenza. Un bel pavimento, una finestra da cielo a terra, una vista speciale: valorizza quello che la tua casa ha di unico. Considera attentamente la forma e la dimensione degli ambienti e tienilo a mente quando scegli dei mobili. Il semplice riposizionamento di un elemento da una camera ad un‘altra o semplicemente da una parete ad un’altra può cambiare tutto. SPOSTA. 

2. La luce è uno degli elementi più importanti dello spazio. Valorizza la luce naturale e scegli la tenda giusta secondo l’effetto di luce desiderato all’interno. Pensa alla luce artificiale come un sistema a strati sovrapposti: luce ambiente, luce direzionale, luce d’accento. Fai in modo che ogni strato abbia la giusta intensità. Decorare con la luce significa ridisegnare la forma degli oggetti, far sentire la loro materia, creare atmosfera. Una lampada importante può diventare il punto focale di una stanza e dare carattere a tutto lo spazio. ACCENDI.

3. Equilibrio, proporzione e armonia sono principi base dell’arredamento. Quando gli elementi sono ben coordinati, ci sentiamo bene nello spazio. Aggiungi elementi dalle forme semplici e combinali insieme come se facessero parte di un’unità. Mobili, oggetti e decorazioni sono ognuno parte del tutto. Lascia stare i pezzi troppo carichi e dai la preferenza alle linee che lasciano fluire lo sguardo. Qualche elemento di contrasto va bene ma… MANTIENI L’EQUILIBRIO.

4. Segui uno schema di colori e rispettalo, ricorda che la presenza di troppi colori fa percepire lo spazio come disordinato. Usa i colori per dare unità all’ambiente e dargli una sua immagine. Parti da una base di toni neutri e aggiungi, attraverso elementi, quadri e oggetti, degli accenti di colore usando sfumature diverse della stessa gamma di tono. Spezza l’uniformità dei toni naturali con dei cuscini dal colore acceso. Cambia la percezione dell’ambiente usando una tinta decisa su un’intera parete. COLORA.

5. Il mondo è bello perché è vario e degli interni senza sufficiente varietà e contrasto rischiano di essere terribilmente noiosi e banali. Aggiungi interesse e rivitalizza lo spazio aggiungendo una varietà di trame e motivi nel tuo schema di colore. Usa il lino, la seta, la lana ed il velluto per differenziare i tessuti; ceramiche, terracotta e porcellana per gli accessori. Le texture differenti non sono la prima cosa che si nota in una stanza, ma aggiungono ricchezza e creano un’atmosfera confortevole. Usa trame e motivi per creare un insieme piacevole alla vista e gradevole al tatto! TOCCA LA DIFFERENZA.

Ora che conosci le regole, aggiungi il tuo tocco personale. E’ la tua casa. Dichiara chi sei. Puoi dare vita allo spazio con delle piante. Aggiungere un pezzo di design dal sapore vintage. Esporre un quadro unico. Scegliere un tappeto che non passa inosservato. Mettere in mostra la tua collezione di sedie in miniatura (OK, questa è la mia scelta…). In poche parole esprimi cosa ha valore e significato per te. Un pezzo che fa dire ai tuoi ospiti “Ma questo da dove viene?!” aggiungerà istantaneamente stile e carattere alla tua casa. Mostra la tua personalità senza timore. SII TE STESSO.

Claudia Sigismondi & Andrea Proto

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!