Menu

Arte Artigianato e Design

Precious Times
Categories
  • Nessuna categoria

I gioielli di Anna Fornari

A chiusura della settimana dedicata al design vi raccontiamo il percorso ideativo e stilistico di Anna Fornari, orafo e artista, sensibile e creativa, che trasforma  l’idea tradizionale del gioiello per sperimentazioni nuove ed eleganti.

Il suo spazio espositivo è a Perugia, in Umbria, in via dei Priori 30, antico asse viario etrusco e decumanus romano, e a breve distanza, sempre in una via caratteristica del centro storico, lo studio – laboratorio, in via Deliziosa 9.

Chic&Cool

 

Anna Fornari è orafo, artista e designer che utilizza i gioielli  per esprimere sensazioni e ispirazioni. 

La sua ricerca non è mai scontata o banale. Sorprende sempre, Anna, nell’uso dei materiali, nell’osservazione di oggetti di uso comune che trasforma, rielabora e interpreta, rendendoli pezzi unici, capaci di creare empatia tra chi li osserva e chi  li indossa.

I gioielli non devono avere né un dritto né un rovescio ma devono potere essere usati a seconda dell’umore

La serie Cavità, lavoro partito dall’osservazione del cucchiaio, ha portato l’artista alla creazione di un gioiello unico ma con diverse possibilità di utilizzo. L’aspetto concavo che raccoglie, accoglie, protegge mentre il suo opposto, la convessità, disperde, respinge, deforma e cambia punto di vista e prospettive.

materiali che Anna utilizza sono quelli dell’oreficeria classica uniti a materiali nuovi come resine, smalti, acciaio e rame o deperibili come carta e materiali organici, che rende resistenti e indossabili 

La validità del suo lavoro, la ricerca e il gusto estetico hanno portato Anna a confrontarsi con il mondo della gioielleria contemporanea italiana e internazionale, testimoniato dai numerosi riconoscimenti attribuiti alle sue creazioni. A Palazzo Pitti, nel Museo degli Argenti, nella sezione dedicata al gioiello contemporaneo, Anna Fornari è presente con le sue collezioni.

Attualmente Anna sta partecipando ad una mostra intitolata SKIN a Vicenza nel prestigioso Museo del Gioiello, con una sua spilla della serie Cavità.

“Sarebbe bello che tutti i musei in Italia” dice Anna Fornari “valorizzassero il lavoro dell’alto artigianato artistico, con eventi che possano creare dialoghi e comparazioni con le collezioni presenti nelle sedi museali. Gli artigiani, artisti del nostro tempo, con questa modalità di intervento, sarebbero maggiormente valorizzati, comunicando in modo corretto la cultura della manualità”

Brava Anna!

 

 

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!