Menu

Chic&LowCost: perché questo nome?

Top of the Tips
Categories
  • Nessuna categoria

CHICANDLOWCOST ovvero del perché il nome di un blog che parla di eleganza e qualità contenga un’espressione (LowCost) che, dai più, è percepita in modo sbagliato. 

IDEA

L’idea del blog è di creare un contenitore di gusto, diretto a un pubblico evoluto, libero dallo shopping per status, espressione trafugata al libro di Andrea Fontana, Story Selling (Rizzoli), che consiglio a chiunque scrive e per qualsiasi motivo. 

NO BRAND NEW BRAND

Andiamo alla scoperta di un mondo sommerso di talenti creativi, di marche poco conosciute, talvolta conosciute ma dalla storie inequivocabilmente belle. Andiamo alla ricerca di storie vere, di persone vere e raccontiamo le loro creazioni attraverso la loro storia.

Vi assicuro che le persone che incontro e, le storie che via via scopro e racconto (alla mia maniera), sono belle, anzi bellissime. Autoproduttori, piccole aziende, talvolta imprese di medie dimensioni e fatturato. Sono storie prevalentemente italiane finora, ma non si esclude niente. Ci interessa la qualità.

LOW COST

Attenzione a non confondere il LOW COST con il semplice LOW PRICE che si può ottenere riducendo la qualità della materia prima, la qualità del processo di lavorazione o la qualità del servizio. Insomma riducendo la qualità … e non è il nostro caso.

I prodotti che segnaliamo non sono penalizzati dal sovraprezzo, a volte enorme del marchio di lusso, e anche il costo della mia ricerca è basso. Esploro il mondo dal mio portatile, seguo l’intuizione, il fiuto per l’eleganza che ho sempre avuto. Mi affido anche agli ambasciatori e ai Guest Editors, credo nelle loro segnalazioni, le esploro, le scruto. Conosco le persone, ascolto le loro storie, le guardo negli occhi quando le incontro. Sono amori a prima vista. 

 

LOW COST HIGH VALUE

Gli oggetti, gli spazi e le destinazioni che segnaliamo hanno un comune denominatore anzi due:

  1. QUALITÀ
  2. FASCINO

CASE particolari per ispirarti, per sognare. Case che puoi avere per pochi giorni. OGGETTI rifiniti, marchi sconosciuti che parlano di qualità, di ricerca, di materiali speciali. Le cose belle sono fatte con materiale eccezionali: non esiste una cosa bella fatta con materiali scadente! CONSIGLI sull’architettura, l’arredamento, il benessere, i profumi, le stoffe. DESTINAZIONI da tenere a mente, da prendere in considerazione per un weekend. IDEE insomma, che ruotano intorno al fascino discreto dell’eleganza. 

IL TEMPO è INESORABILE con TUTTI TRANNE che con LE IDEE

LA FOTO

La foto qui a lato è il ritratto sorridente che mi ha fatto Giulia. Era l’inizio e l’entusiasmo era alle stelle. Certo non è sempre così … ma così deve essere.

L‘espressione Low Cost, letteralmente basso costo, viene oggi generalmente utilizzata per le compagnie aeree (Ryanair o Easy Jet) o per le catene di abbigliamento economico (H&M o Zara). Non sono in molti però a conoscere l’esatto significato dell’espressione. LOW COST, infatti, non deve riferirsi direttamente al PREZZO del prodotto o del servizio (LOW PRICE) ma a una moderna filosofia di creazione di valore “Il lowcost di qualità: il nuovo modello di business “

La produzione e la commercializzazione sono intese in modo nuovo e funzionale e permettono, grazie anche alle nuove tecnologie, una riduzione del prezzo per il consumatore finale “Lowcost significa efficienza?

L’espressione low cost si riferisce ad una moderna filosofia di creazione di valore che consente di ridurre i prezzi mantenendo elevato il livello di qualità funzionale dei prodotti/servizi ed è per questa ragione che il vero Low Cost può essere definito come High Value per il consumatore.

Dico può ovviamente perchè protagoniste dell’economia low cost sono imprese tendenzialmente globali che possono conseguire forti economie di scala realizzando i loro progetti di crescita nei mercati emergenti e consolidandoli in mercati maturi “Il fenomeno Low Cost – High Value nel settore dell’abbigliamento

E questo ovviamente non è il nostro caso.

PERCHÉ LA FOTO DI COPERTINA CON DUE BARCHE A VELA?

Queste sono barche speciali, sono gozzi a vela latina ritratti durante una regata nel mare di Stintino. Niente di più Chic&LowCost al mondo.

Grazie

 

 

 

 

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!