Menu

My shocking spring

Dress&Impress
Categories
  • Nessuna categoria

Uno chiffon da sogno

Una combinazione di colori che ti fa sospirare e ti lascia senza parole. Colpisce tutti i sensi come il trionfo della primavera alle pendici del Monte Fuji.

La vista è accecata dallo shocking fucsia, poi lentamente ti riprendi e scopri tutti i colori: bianco, arancio, verde, marrone, nero. Perfetti nei loro accostamenti. Quale eccellente artista ha ideato questa tavolozza di colori?

I suoi fiori ti portano lontano, nel fiume della fantasia, dove tutti i colori sono possibili. O in un luogo esotico, dove le peonie e i rododendri si aprono al mattino tra le gocce di rugiada. Puoi sentirne il profumo tanto è forte il tuffo nelle emozioni che provoca.

Tutto questo in un minuscolo, fluido, leggerissimo fazzoletto in seta chiffon, talmente morbido da stare in una mano, talmente shocking da far esplodere la fantasia! Vuole essere aperto per mostrare la sua bellezza ed essere ammirato. Che cosa chiede di diventare? E’ ovvio! Lo dice attraverso i suoi petali colorati, attraverso la sua mano leggiadra che non può essere imbrigliata. Uno scialle kimono o una vestaglia da passeggio, elegante e raffinata? Potrebbe ricordare Paul Poiret e gli anni ‘20. Oppure una lunga gonna, leggera e impalpabile per una calda sera d’estate? Prova a immaginare quello che ti piacerebbe indossare. Qualsiasi capo realizzato con questo tessuto ti renderà unica e ammirata.

Monsieur Chiffon, sensuale, seducente, romantico e mai sopra le righe nasce in Cina, circa 5000 anni fa, ma arriva in Europa solo da pochi secoli. La parola nasce dal francese chiffe, che vuol dire cencio. E il cencio diventerà uno dei tessuti più usati dalle classi agiate.

Oggi è impiegato per tutte le creazioni e da tutti gli stilisti. Nessuno è immune al suo fascino.

Merci chiffon!

Paola Vanacore

 

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!