Menu

Sopracciglia da urlo? 4 regole da seguire

Dress&Impress
Categories
  • Nessuna categoria

È tornata la nostra make up artist Daniela Maio. Dopo il post su come usare il rossetto rosso eccovi un interessante articolo sul trucco delle sopracciglia.

Le sopracciglia sono la cornice del viso, trasmettono espressività, comunicano l’identità di una persona! Per questo è molto importante correggerle in modo ottimale in base alla forma del proprio viso.

5 REGOLE da seguire per avere sopracciglia perfette.

1. ANALIZZIAMO LA LORO STRUTTURA Le sopracciglia sono divise in tre parti:

A. LA PRIMA – parte ascendente “Inizio” 1

B. LA SECONDA –punto di altezza H “punto più alto” 2

C. LA TERZA – parte discendente “Fine” 3

Regola fondamentale è che il punto 2 (H altezza) non deve mai essere più basso del punto 1 ed il tratto del punto 3 non deve essere mai più lungo della parte iniziale 1.; spostando il punto 2 (H altezza) è possibile correggere alcune tipologie di viso: avvicinato verso la fronte il viso si allunga (viso corto), allontanato verso le tempie il viso si accorcia (viso lungo). Infatti, se andiamo ad analizzare bene il loro disegno si nota che la lunghezza della parte iniziale 1 è il doppio della parte finale 3, vale lo stesso concetto se si parla di spessore.

2. COME POTERLE CORREGGERE?

Appoggiando una matita sul viso tracciamo delle linee immaginarie per fissare i tre punti fondamentali:

Inizio 1. di lato alla narice, sfioriamo l’angolo interno dell’occhio
Punto più alto 2. dal lato alla narice ci spostiamo alla parte esterna della pupilla
Fine 3. sempre dal lato alla narice ci spostiamo alla parte esterna dell’occhio

Estirpare la parte in eccesso con la pinzetta, il pelo deve essere preso dalla base ed estirpato nello stesso verso di crescita, disinfettare sempre alla fine. Evitare la ceretta in quanto con il passare degli anni la palpebra, traumatizzata dagli strappi, potrebbe cedere più velocemente.

Nota: attenzione ad estirpare i peli in modo errato, con il tempo il bulbo pilifero si indebolisce e non permette al pelo di ricrescere!

3. RIDISEGNARLE O RIEMPIRLE

Le sopracciglia si possono ridisegnare con la matita apposita waterproof scegliendo un colore marrone freddo (tortora) più o meno scuro di due o tre toni più chiaro rispetto al colore dei capelli; per le bionde e le rosse si sceglierà un marrone più caldo. Partendo dalla parte centrale si disegnano dei piccoli tratti in modo da ricreare il disegno del pelo oppure si riempiono le parti mancanti per rendere il colore più compatto. Pettinarle con l’apposito scovolino dal basso verso l’alto e sistemarle.

Per un aspetto più grafico usare il gel apposito sopracciglia e pennellino a taglio diagonale, delineare prima la parte esterna e poi riempire (per un aspetto più naturale consiglio di non marcare troppo il bordo esterno e la parte iniziale).

4. FISSARLE

Fissarle con un mascara trasparente.

Volendo le sopracciglia si possono ridisegnare anche con un ombretto tortora utilizzando un pennello angolato diagonale, ma come mi disse il mio primissimo maestro Luigi Sutera di Diego Dalla Palma Milano:
“La matita resta, la polvere vola!”

Consigli per la cura

  • Per rinforzarle e nutrirle strofinare un batufolo di cotone imbevuto in olio di ricino, applicarlo tutte le sere
  • Usate i kit completi per sopracciglia in commercio
  • Scriveteci per consigli e commenti

Daniela Maio Make up Artist

P.S. I disegni esplicativi sono presi da THE BEAUTY INSPIRATION  e da Pianeta Donna 

 

 

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!